Pomarico, Glionna: “Vittoria meritata, Melfi mai davvero pericoloso” - I AM CALCIO MATERA

Pomarico, Glionna: “Vittoria meritata, Melfi mai davvero pericoloso”

Glionna, ph Veglia
Glionna, ph Veglia
MateraEccellenza

Una grande vittoria dopo l’ennesima prestazione super casalinga. E’ il Pomarico di mister Glionna a prendersi le copertine della prima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza lucana, battendo il Melfi con un 2-1 perentorio e un dominio territoriale mai in discussione. E’ quanto si evince anche dalle parole del tecnico dei biancazzurri, che ai nostri microfoni si è espresso così: “E’ stata la miglior partita fatta dalla nostra stagione, con una squadra rimaneggiata per il nuovo protocollo Covid. E’ stata una partita combattuta, il Melfi è un’ottima squadra, ma abbiamo meritato di vincere perché abbiamo avuto le migliori occasioni del match. Avevo voglia di fare risultato, era una partita da affrontare in maniera dura e maschia, così è stato dall’inizio alla fine. Li abbiamo aggrediti, li abbiamo presi sulle ripartenze e gli abbiamo fatto spesso male con imbucate centrali e sugli esterni. Loro secondo me hanno sottovalutato l’impegno ma a Pomarico difficilmente sbagliamo la partita. Se sono contento? Certo, dopo la brutta prestazione contro il Matera Grumentum bisognava dare un po’ di morale all’ambiente. E’ stato difficile stare fermi ma ci siamo allenati bene per quel che potevamo per far stare i ragazzi in condizione. Sul piano fisico avevamo molta più birra del Melfi, ad esempio. Ora continuiamo sul percorso salvezza, l’unico rammarico è che in trasferta non riusciamo ad avere la stessa continuità casalinga. Siamo una squadra giovane e va bene così, cresceremo. Intanto godiamoci questa vittoria, tutti quanti: dai ragazzi alla società fino al mio staff, siamo una famiglia ed è bello condividere questi momenti”.

Giovanni Colucci