Cds Matera a forza quattro, l'Oppido risponde con una sestina - I AM CALCIO MATERA

Cds Matera a forza quattro, l'Oppido risponde con una sestina

Il Cds Matera ha sbancato Potenza
Il Cds Matera ha sbancato Potenza
PotenzaPromozione

Si rinnova il duello a suon di gol tra le due principali forze del torneo. Il Città dei Sassi Matera nel derby tra capoluoghi sbanca il Principe di Piemonte con un poker. Decidono le doppiette del capocannoniere del campionato Grittani (salito a 15 reti stagionali) e del neoacquisto Serralvo per sconfiggere il Viribus Potenza. L'Angelo Cristofaro Oppido insegue sempre a tre lunghezze di distanza ed espugna Tito (unica segnatura di Santopietro) con una sestina. A segno nella trasferta titese Leone e Cilla con una doppietta a testa, Falanga e Provenzale. Perde contatti con le due formazioni il San Cataldo che soltanto a 3' dalla fine riesce ad impattare contro la Santarcangiolese. I giallorossi si portano sul doppio vantaggio nella prima frazione con Maiellaro e De Salvo, poi nella ripresa Sabato e Pietrafesa su rigore salvano la compagine bellese dal ko. Viaggiano insieme al quarto posto Tricarico e Marmo Platano. I ragazzi di Armento liquidano con un poker il Miglionico grazie ad Amato, Gaita, Lorenzo Chessa e Soldo. La squadra di Muro Lucano sbanca Atella con il lampo di De Martino. Terza vittoria consecutiva per il Viggiano che si impone all'inglese sull'Atletico Montalbano con Lombardi e Lopardo. Segnale di forza importante per il Castrum Viggianello che con un poker targato Senise, Olivieri, Boccia e Cerbino nello scontro salvezza allunga di sei lunghezze sul Peppino Campagna Bernalda (momentaneo pareggio di Figliuolo). Ha riposato la Libertas Montescaglioso.

Biagio Bianculli