Montescaglioso, l’ex Di Grazio: “Società schiava di mercenari” - I AM CALCIO MATERA

Montescaglioso, l’ex Di Grazio: “Società schiava di mercenari”

Di Grazio
Di Grazio
MateraEccellenza

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato trasmesso dall’ex dg del Montescaglioso Vittorio Di Grazio in merito al suo allontanamento dalla società: “Da professionista quale mi ritengo non scendo alla bassezza delle dichiarazioni del presidente Oliva nei miei riguardi. In questi 5 mesi ho cercato di dare un importante immagine sotto tutto i punti di vista della società, purtroppo quello che è stato scritto pecca di veridicità. È giusto che tutti sappiano che lo staff tecnico, il gruppo giocatori ed il presidente sono oggetto di ricatto di 3 giocatori mercenari. Ciò che probabilmente mi ha buttato in pasto ai leoni sono state le direttive del presidente, sono stato l’unico a metterci la faccia quando c’era da comunicare alla squadra una riduzione degli stupendi per un ridimensionamento del budget. Nella mia carriera posso vantare 30 anni di pallavolo vincendo anche qualcosina a livello nazionale, per questo non posso accettare lezioni da dilettanti allo sbaraglio. Oltretutto per il bene di Montescaglioso e della sua squadra mi auguro possa vincere il campionato. Per concludere tutti sanno chi sia Vittorio Digrazio, ho già ricevuto altre offerte da società pronte ad affidarmi un incarico importante, ricordo che non faccio il direttore di professione, l’ho fatto solo per la mia città”.

Giovanni Colucci