Matera Grumentum forza sette, Moliterno non pervenuto: é fuga - I AM CALCIO MATERA

Matera Grumentum forza sette, Moliterno non pervenuto: é fuga

Il primo gol di Gerardi, ph Savino
Il primo gol di Gerardi, ph Savino
MateraEccellenza

Stravince e convince il Matera Grumentum di mister Finamore nella partita della decima giornata del campionato di Eccellenza lucana contro il Moliterno. Bella partenza della formazione di casa che con un attivissimo Gerardi crea occasioni sulla trequarti duettando con Dimatera. Proprio da quest’ultimo al 13’ nasce l’assist per il numero 11 biancazzurro, che salta Mastrangelo in uscita e sistema il pallone in rete per l’1-0. Tre minuti più tardi Gerardi scatta sul filo del fuorigioco e con un preciso diagonale sinistro permette ai suoi di andare già sul 2-0. Gara poi controllata dai padroni di casa senza ulteriori sussulti e a ritmi blandi si va all’intervallo sul 2-0 Matera Grumentum.

Secondo tempo con la formazione di mister Finamore che parte col piede sull’acceleratore alla ricerca del terzo gol, sfiorato al 5’ quando Gerardi serve l’assist perfetto a Dimatera tutto solo davanti al portiere avversario che chiude bene lo specchio col corpo e salva i suoi. Terzo gol che arriva al 16’ con Pellegrini, ancora in gol, che rifinisce a rete una punizione ben gestita dai suoi. Poker al 30’ con gli ingressi in campo di Falco e Martinez, col primo che serve l’assist al bacio per l’attaccante argentino che deve solo spingere in rete. Quattro minuti più tardi é 5-0 con Lacarra dal dischetto, a conferma di un’egemonia mai in discussione. C’è tempo poi per il sesto gol dopo una bella combinazione sulla sinistra tra Hysaj e Falco con quest’ultimo che spara nel sette un destro senza possibilità di risposta. Pochi secondi dopo arriva il 7-0 con Mastroberti. Finisce poi così tra gli applausi del XXI Settembre.

Giovanni Colucci