Montescaglioso, bomber Amodio: "Piedi per terra, campionato lungo" - I AM CALCIO MATERA

Montescaglioso, bomber Amodio: "Piedi per terra, campionato lungo"

Montescaglioso Calcio, ph Martino
Montescaglioso Calcio, ph Martino
MateraEccellenza

Un super Amodio trascina il Montescaglioso allungando a cinque la striscia di risultati utili compresa la Coppa Italia e il Latronico in campionato 2-0. Periodo spettacolare della squadra di Marasciuolo che domina e gioca bene, e dalla propria parte ha anche l'attuale capocannoniere dell'Eccellenza Lucana. Quinto gol in campionato per il monopolitano e settimo in totale calcolando la partita di Coppa. Ormai tra gli idoli della tifoseria con i suoi compagni di squadra, è pronto a far sognare la piazza: “Il campionato è appena iniziato e ancora molto lungo, non montiamoci la testa – dice Giuseppe Amodio a I am calcio Matera –. A livello personale sono contento per i gol, ho fatto un ottima preparazione senza saltare un allenamento come tutti i miei compagni di squadra. Sono una persona con i piedi per terra che ama ascoltare e che parla poco. Partire bene è positivo ma siamo consapevoli della difficoltà del campionato".

Giuseppe Amodio non si lascia andare a facili entusiasmi, quindi, e prosegue così: "Siamo una squadra che dovrà dare il massimo e anche di più in tutte le partite, perciò tutti noi dovremo capire ciò che va fatto per centrare un traguardo importante e rendere felici i nostri tifosi. Il livello è alto sono tutte partite difficili. Questa di Montescaglioso per me e per tutta la squadra è una sfida affascinante di quelle che regalano motivazioni e che ti spingono a dare il massimo. So quanto società, presidente, dirigenti e tifosi ci tengono. Negli occhi di tutti loro vedo l'amore e la voglia di sognare, l'entusiasmo, la felicità ad ogni nostro gesto ad un esultanza sotto le gradinate ad un gol ad una corsa per recuperare un pallone. Abbiamo iniziato un percorso insieme e vogliamo portarlo al termine nel miglior modo possibile".

Raffaele Capobianco