Pomarico, Glionna non teme il Melfi: "Venderemo cara la nostra pelle" - I AM CALCIO MATERA

Pomarico, Glionna non teme il Melfi: "Venderemo cara la nostra pelle"

Glionna
Glionna
MateraEccellenza

Esordio di fuoco per il Pomarico di mister Glionna in casa del Melfi, tra le candidate al salgo di categoria dall’Eccellenza lucana alla Serie D. Il tecnico biancazzurro ha così presentato la sfida ai nostri “microfoni”: “La squadra sta bene stiamo pian piano trovando l’amalgama giusta. Abbiamo una rosa nuova e molto giovane quindi bisogna lavorare sugli assetti giusti giorno dopo giorno, ma comunque siamo pronti per la partenza difficile che il campionato ci ha previsto. Il Melfi è una squadra attrezzata per vincere il campionato, ha un ottimo allenatore e quindi siamo consapevoli che non sarà facile, ma allo stesso tempo faremo la nostra partita cercando di controbattere colpo su colpo. Sulle due rimonte subite in Coppa ci siamo confrontati e abbiamo analizzato tutti gli aspetti degli errori individuali fatti, perché di quelli si tratta. La cosa che rode è aver perso dopo che nel primo tempo abbiamo dominato in lungo e in largo, da quando sono su una panchina non ho mai visto una mia squadra andare così forte nelle prime frazioni. Certamente se riuscivamo a mantenere quel ritmo e quel intensità di gioco per tutta la partita dovevamo fare un’altra categoria, non l’Eccellenza. Siamo quindi pronti ad una sfida difficilissima contro la corazzata Melfi, venderemo cara la nostra pelle”.

Giovanni Colucci