D'Onofrio: "L'Elettra Marconia vivrà questo campionato senza ansie" - I AM CALCIO MATERA

D'Onofrio: "L'Elettra Marconia vivrà questo campionato senza ansie"

Mister D'Onofrio
Mister D'Onofrio
MateraEccellenza

Prima giornata di campionato e subito un test probante per l’Elettra Marconia che inizia il suo cammino di Eccellenza da Villa d’Agri, contro il Moliterno. Match di assoluto valore per i rossoblu che affrontano una delle poche compagini lucane a poter vantare di aver compiuto ben cento anni di storia. C’è molta curiosità in casa Elettra per vedere all’opera una formazione giovane e fortemente rinnovata nel corso dell’ultima sessione di mercato. “Vivremo un campionato difficile ed impegnativo – ricorda il tecnico Antonio D’Onofrio al termine della rifinitura – Un’Eccellenza di alto livello, che affronteremo con una squadra dall’età media molto bassa, ma con tanta voglia di fare bene. L’obiettivo principale dell’Elettramarconia è proprio quello di cercare fare emergere quanti più giovani possibili locali. Non abbiamo particolari ansie di classifica e siamo consapevoli che dovremmo lavorare molto per essere all’altezza delle tante squadre attrezzate in vista di questo difficile campionato. Abbiamo la fortuna di fare calcio nel massimo campionato regionale e ci sarà sicuramente bisogno dell’aiuto e del supporto di tutti, sotto ogni punto di vista“.

Come valuti questo primo mese di allenamenti?

La squadra lavora tutti i giorni duramente ed ha tanta voglia di imparare. Sappiamo benissimo che dovremmo maturare velocemente, vista l’inesperienza di molti ragazzi, ma è comunque un gruppo nuovo e che ha bisogno di tempo. Cercheremo comunque di farci trovare pronti sin dai primi appuntamenti ufficiali“.

Un messaggio di buon anno alla grande famiglia rossoblu dell’Elettra.

La gente a Marconia è consapevole dei sacrifici enormi per fare calcio a questi livelli e gli sforzi economici della società per cercare di costruire una squadra competitiva. I nostri tifosi c’erano, ci sono e saranno al nostro fianco: la loro passione non conosce ostacoli e questo è uno stimolo ulteriore a fare bene. Noi, dal canto nostro, cercheremo di ripagare sul campo la loro fiducia“.

UFFICIO STAMPA ELETTRA MARCONIA

Giovanni Colucci