Ferrandina forza quattro, il Pomarico va al tappeto nella ripresa - I AM CALCIO MATERA

Ferrandina forza quattro, il Pomarico va al tappeto nella ripresa

Il Ferrandina di Pomarico
Il Ferrandina di Pomarico
MateraEccellenza

Partita imprevedibile doveva essere e così è stata. Finisce 2 a 4 tra Pomarico e Ferrandina nel ritorno degli ottavi di Coppa Italia d'Eccellenza lucana, con gli aragonesi di mister Vincenti che proseguono la loro corsa nella competizione. Inizio veemente dei padroni di casa di mister Glionna, che tengono bene il campo cogliendo impreparato l'avversario al momento opportuno: è il 21' del primo tempo quando Trevisani trova la rete dell'1-0, sbloccando la contesa. Si va a riposo con i biancazzurri avanti di un gol e gli ospiti incapaci di reagire nell'immediato.

Nella ripresa, così come all'andata, viene fuori il Ferrandina, caricato dalle parole del proprio trainer. Dopo neanche un minuto pareggio di Rinaldi, poi al 15' viene atterrato Parisi in area di rigore e dal dischetto Dametti non sbaglia, portando i suoi avanti nel punteggio. Due minuti più tardi disattenzione della difesa del Ferrandina, ne approfitta Nicol che fa 2-2 Pomarico e prova a suonare la carica. Nulla da fare però per i biancazzurri perché ci pensa ancora Dametti, imbeccato ottimamente da Parisi a quindici minuti dalla fine, a portare la partita dalla parte rossoblu, poi il neo entrato Mazzone sigla il quarto gol e manda in visibilio i suoi, che vanno avanti in Coppa e iniziano al meglio la propria stagione.

Giovanni Colucci