Pomarico-Ferrandina, atto secondo: interviste e probabili formazioni - I AM CALCIO MATERA

Pomarico-Ferrandina, atto secondo: interviste e probabili formazioni

L’andata, pagina FB Ferrandina
L’andata, pagina FB Ferrandina
MateraEccellenza

Tra Pomarico e Ferrandina quella odierna sarà sicuramente una partita da resa dei conti sportiva. Dopo la rimonta aragonese dell’andata i biancazzurri di mister Glionna punteranno a ribaltare il punteggio complessivo della contesa per qualificarsi ai quarti della Coppa Italia di Eccellenza lucana, ma di fronte avranno una squadra come quella di mister Vincenti che non vorrà lasciare nulla all’avversario e darà battaglia fino alla fine. Queste le parole del pre partita raccolte dalla nostra redazione:

Glionna (mister Pomarico): “Con il Ferrandina sono sempre partite toste e così è stato anche all’andata, dove noi abbiamo fatto la prima mezz’ora alla grande e il parziale poteva essere anche diverso, ma proprio questo forse ci ha fatto calare l’attenzione ed il Ferrandina ne ha approfittato. Da lì la partita è cambiata e loro che sono una squadra ben allenata e ben messa in campo ci hanno messo in difficoltà. Il ritorno come l’andata sarà una partita dura, spigolosa, ma ci siamo preparati al meglio e vogliamo mettere in campo tutto il nostro meglio per ribaltare il risultato. Non sarà semplice ma abbiamo tutte le carte in regola per farlo. La squadra sta bene, quello che ci è mancato all’andata è stata un pizzico di cattiveria in più per chiudere la partita. Oggi dobbiamo fare la partita dal primo minuto e andare subito al massimo dei giri”

Vincenti (mister Ferrandina): “È una partita aperta a qualsiasi risultato, tra due squadre che come hanno dimostrato nella sfida di andata si  affronteranno a viso aperto. Sarà dura, come ogni gara che disputeremo quest'anno calcistico. Le insidie, come sempre, sono dietro l'angolo e sono curioso di vedere come riusciremo a superarle, fiducioso però nelle capacità dei ragazzi. Come sempre, buon calcio a tutti”.

PROBABILI FORMAZIONIPOMARICO (4-3-3): Celmanti; Bruno, Gambetta, Salerno, Cinquegrana; Mallano, Antonicelli, Trevisani; Ranieri, Caponero, Ruppel. Allenatore: Glionna.

FERRANDINA (4-2-3-1): Fraccalvieri; Finamore, Mastromarino, Daucenti, Cioccia; Desimini, Meli; Parisi, Grieco, Rinaldi; Dametti. Allenatore: Vincenti.

Giovanni Colucci