Calciomercato LIVE

Scirea Cup, parte oggi la ventiduesima edizione Made in Italy

Scirea Cup a Matera
Scirea Cup a Matera

Prende il via oggi la ventiduesima edizione della “Scirea Cup”, manifestazione sportiva che coinvolge le principali compagini giovanili italiane ed internazionali. Le partite si terranno sui campi di gioco di Matera, Bernalda, Campomarino Maruggio, Ginosa, Tolve e Brienza e il torneo si concluderà giovedì 6 settembre con la finalissima in programma al “XXI Settembre” di Matera, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:30, mentre in televisione sarà trasmessa su RaiSport, probabilmente in differita. Pronte a darsi battaglia per la conquista della prestigiosa competizione giovanile il Torino, la Triestina, il Rende e la FIGC Basilicata, inserite nel Girone A, e l’Hellas Verona, l’Ascoli, l’Udinese e il Matera, che sostituisce il Bisceglie, nel Girone B. Le due compagini vincenti dei rispettivi gironi si sfideranno nella finalissima che metterà in palio la “Scirea Cup”.

Partita inaugurale in programma questo pomeriggio al “Lorusso” di Bernalda, impianto messo a nuovo negli ultimi mesi e pronto ad ospitare il match tra la FIGC Basilicata e il Rende, mentre in serata il “XXI Settembre” di Matera sarà il teatro della suggestiva sfida tra il Torino e la Triestina. Mimmo Bellacicco, uno dei fondatori storici della manifestazione, ha sottolineato la partecipazione al torneo di sole squadre italiane: “Vogliamo rilanciare il calcio italiano partendo proprio dal nostro prestigioso torneo e pertanto abbiamo deciso di riservare questa edizione alle società che investono da diversi anni nel settore giovanile per far crescere i giovani talenti. Il nostro torneo sarà quindi una vetrina importante per valorizzare i potenziali campioni del futuro. Non a caso la gara inaugurale di Matera in programma lunedì 3 settembre allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno a partire dalle ore 20,30 sarà disputata tra Torino e Triestina, due storiche società che da sempre puntano sul vivaio.

In particolare quest’anno il club giuliano festeggia il centenario della sua fondazione e per celebrare l’evento il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ha deciso di inviare al sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri la maglia ufficiale ideata per il centenario della Triestina. Ricordo che la Triestina ha deciso di investire quest’anno anche su due giovani calciatori lucani, il portiere Angelo Spadafora e il difensore Angelo Lombardo.

Per quanto riguarda il Torino il metapontino Simone Zaza, neo acquisto del club di Urbano Cairo, ha autografato la sua nuova maglia che sarà consegnata prima della gara con la Triestina al direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Paolo Verri, torinese doc e grande tifoso del Torino”. Il torneo sarà preceduto dall’evento “Aspettando lo Scirea”, manifestazione promossa dalla scuola calcio “Franco Selvaggi” che prevede uno stage riservato alla categoria ‘giovanissimi’ (2004-2005) dalle 16 alle 18 di oggi, e alla categoria ‘esordienti’ (2006-2007) dalle 18 alle 20 e un open day il 6 settembre dalle ore 17:30 alle 20.

Andrea Cignarale