Calciomercato LIVE

Ferrandina, Loris D'Angelo ritorna dopo l'esperienza al Moliterno

Loris D'Angelo tornato a Ferrandina
Loris D'Angelo tornato a Ferrandina

Loris D'Angelo ritorna a Ferrandina. E vorrà ritornare da vincente per restituire il 7 gennaio quella Coppa Italia di Promozione, persa ai rigori a Viggiano contro il Rotonda lo scorso 25 aprile, dopo il suo errore decisivo all'ultima esecuzione. Inoltre dopo l'esperienza di Moliterno il jolly di Marina di Ginosa vuol contribuire alla vittoria del campionato degli aragonesi e togliersi quindi la doppia soddisfazione. Queste le motivazioni di D'Angelo sulla sua partenza dalla piazza valligiana: "Per motivi di lavoro ho dovuto terminare a malincuore l'avventura a Moliterno. Purtroppo rischiavo di perdere il lavoro. - aggiunge il difensore-centrocampista pugliese - Grazie al lavoro quotidiano sul campo e ai sacrifici dei miei ex compagni di squadra, compreso lo staff, sono convinto che ben presto si tireranno fuori dalla lotta salvezza, augurando loro di uscirne fuori quanto prima. Dopo aver parlato con un paio di squadre in Eccellenza ed un paio in Promozione, ho scelto di riabbracciare i vecchi amici del Ferrandina, che mi hanno cercato e hanno capito i miei problemi lavorativi, convincendomi sulla voglia della società e della squadra di lottare per vincere il campionato e provare ad alzare quella coppa che l'anno scorso ci è sfuggita all ultimo rigore. - conclude D'Angelo - Sono convinto che si può far bene se tutti hanno davanti un unico obiettivo. Lavorando insieme con voglia e determinazione e cercando di vincere in ogni partita perché le altre pretendenti al campionato si sono rinforzate molto".

Biagio Bianculli