Calciomercato LIVE

Arbitri, Mastrodomenico e Matera alla CAN D Lascaro alla CAI

L'arbitro Leonardo Mastrodomenico
L'arbitro Leonardo Mastrodomenico

Nella riuinone di ieri a Roma sono stati decise le formazioni dei ruoli degli arbitri nelle principali categorie nazionali. Per i nostri arbitri c'è subito un salto di qualità per due ragazzi. Dopo un solo anno di CAI Leonardo Mastrodomenico di Policoro e Vincenzo Matera di Matera sono passati alla CAN D. I due migliori arbitri della Basilicata due stagioni avevano anche diretto rispettivamente le due finali di Coppa Italia di categoria: Mastrodomenico a Picerno in Vultur Rionero-Real Metapontino per l'Eccellenza il 27 dicembre 2015 e Matera a Viggiano (dove poi è stato fischietto dopo tre mesi, il 25 aprile sempre al Coviello, della finale Juniores tra Angelo Cristofaro Oppido e Rotonda) in Real Senise-Tursi per la Promozione il 6 gennaio 2016. Gli assistenti arbitrali promossi in D sono invece Rocco Iacovino di Matera e Stefano Martinelli di Potenza (reduce dall'attenta collaborazione nella finale di Coppa Italia dello scorso 29 dicembre in Soccer Lagonegro-Melfi a Picerno) e sempre per il massimo campionato dilettantistico dalla CAI è passato Antonio Lasalvia di Venosa. Invece l'arbitro Giuseppe Lascaro di Matera (sempre ad ottimi livelli nelle ultime stagioni) e l'osservatore Giuseppe Guida di Venosa dai campionati regionali sono stati promossi alla CAI. Infine per la CAN 5 promosso dalle regioni Fabio Talaia di Policoro.

Biagio Bianculli