Calciomercato LIVE

Al Matera Club tanti tifosi ma pochi possibili investitori. Dov'erano?

Al Matera Club si è discusso sul futuro
Al Matera Club si è discusso sul futuro

In un Matera Club affollato da tanti tifosi e affezionati alla causa biancazzurra, si è svolto ieri sera il primo incontro pubblico tra l'Avvocato Vitantonio Ripoli, ex presidente del club dal 1996 al 2004, ed i primi imprenditori pronti a metterci la faccia, e la tasca, per contribuire alla nuova stagione calcistica del Matera. Ripoli, che ricordiamo ha ricevuto dal patron Columella il mandato di "sondare" il terreno materano e proporre nuovi soci alla causa sportiva della stagione 2018/2019, ha illustrato i desideri del dirigente di Altamura e le sue richieste, specificando quanto poco tempo manchi prima di dover dare inizio alla nuova avventura.

Sempre presenti i due imprenditori Claudio Gaudiano e Nico Andrisani che, hanno ribadito ancora una volta, la propria voglia di voler dare un contributo alla causa, sperando poi di ottenere un'apertura da parte dell'attuale presidenza verso nuove iniziative (di marketing e di pubblicità) che possa veicolare così il nome del Matera Calcio ad un più ampio respiro nazionale e internazionale. Su questa cosa Ripoli, riconoscendo la rispettabilità delle persone coinvolte, ha ribadito però quanto in questo momento serva "altro" al patron Columella, chiarendo che il numero uno altamurano stia cercando soci, e forse dopo idee, per ampliare il portafoglio del Matera Calcio.

Purtroppo all'incontro sono mancati diversi imprenditori della città dei Sassi: questa l'unica nota dolente dell'iniziativa svolta al Matera Club, rimarcata dai presenti e dallo stesso Ripoli che tenterà tutti gli approcci possibili prima di rimettere il mandato nelle mani di Columella che, ad oggi, ha assicurato che l'iscrizione al campionato di Serie C si farà, senza però specificare ancora che squadra vorrà allestire. Il lodevole contributo dei tifosi, pronti a "bussare alla porta" a tutti gli investitori possibili, assicurando allo stesso tempo il loro pre-abbonamento prima delle date stabilite, continua ad essere il motore perpetuo ed il nutrimento sano di questa società.

Francesco Curreri