Matera, chiamato a sfatare il tabù Paganese Urso potrebbe recuperare

Il centrocampista Francesco Urso
Il centrocampista Francesco Urso

Due tabù da sfatare in un colpo per Cassia. Oltre a quello di vincere per la prima volta nel 2018, anche conquistare i primi tre punti a Pagani per la prima volta. Difatti contro la squadra campana il Matera non ha mai centrato il risultato pieno al Torre nei dieci precedenti: cinque pareggi e altrettanti ko. Perciò la gara di domenica pomeriggio assume contorni importanti per la classifica per rimettersi in sesto in ottica quarto posto ein attesa dello scontro diretto tra 9 giorni contro il Siracusa. Per domenica dovrebbe rientrare a pieno regime Urso, considerato che la zona nevralgica del campo è a corto di centrali, sorpattutto dopo l'infortunio di Salandria. Ma anche in difesa potrebbero esserci novità improtanti con i recuperi di Scognamillo e Stendardo. Stanno per riprendere forma pure Buschiazzo e Mattera che potrebbero essere aggregati al gruppo gradualmente entro la fine di febbraio.

Biagio Bianculli