Armento ritrova l'Eccellenza dopo due anni: il difensore è del Lavello

Il neodifensore del Lavello Armento
Il neodifensore del Lavello Armento

Non giocava in Eccellenza dal 2015 e l'ha ritrovata a Lavello da svincolato. L'ultima volta fu nello Sporting Matera, quando con la sua esperienza guidò da centrale difensivo, l'allora seconda squadra della città dei Sassi in zona play-off, prima che la matricola biancazzurra scivolasse nella parte destra della classifica nel girone di ritorno. Nicola Armento è da stamattina un difensore del Lavello. Il calciatore tricaricese, dopo essere sceso di categoria a gennaio 2016 a Miglionico contribuendo a due salvezze consecutive e aver fatto parte del Ferrandina fino all'inizio del corrente mese trascinandola al primo posto in classifica, aggiungerà centimetri e intelligenza tattica in retroguardia. Nel girone di ritorno Alberti potrà divertirsi con Armento al centro della difesa e puntare su un calciatore che sa calciare sia rigori che punizioni.

Biagio Bianculli