Antonio Cosentino è il Consigliere Federale Lnd dell'Area Sud

Cosentino all'assemblea di Tito Scalo
Cosentino all'assemblea di Tito Scalo

Antonio Cosentino è stato designato all'unanimità Consigliere Federale Lnd Area Sud dall'Assemblea straordinaria elettiva del CR Lnd Basilicata riunitosi questa sera presso l’Hotel Santa Loya di Tito Scalo (Pz). L’assise è stata aperta dai saluti del vice presidente ADISE Rocco Galasso e dall'Assessore allo Sport del Comune di Picerno Carmela Marino. Introducendo i lavori assembleari il presidente del CRB Piero Rinaldi ha sottolineato come “l’indicazione di Antonio Cosentino, grande amico dei dilettanti di Basilicata, è un atto dovuto da parte del nostro Comitato che rinsalda, ancor di più, il nostro ottimo rapporto e premia un uomo che tanto ha dato al calcio dilettantistico italiano. Sono soddisfatto per la partecipazione delle società che hanno dimostrato, ancora una volta, la loro vicinanza al CRB. La presenza del presidente Sibilia, infine, ha nobilitato l’Assemblea e testimonia l’attenzione che egli ha per la nostra regione”. Dopo le procedure di voto, Antonio Cosentino ha voluto ringraziare le società lucane intervenute e l’intero CRB. “Sono orgoglioso che i presidenti dell’Area Sud, i comitati direttivi e le società hanno voluto indicarmi alla carica di Consigliere Federale Lnd. Per tale motivo li ringrazio e sono a loro disposizione qualora si ponessero problematiche relative al nostro mondo dilettantistico. Sono altrettanto felice di essere stato presente all'Assemblea del CRB, presieduta dall'amico Piero Rinaldi, dove dopo circa un mese ho rivisto tanti amici rinsaldando con loro un legame forte e duraturo costruito nel corso degli anni”. L’assemblea, che ha visto anche la partecipazione di Luigi Barbiero, Coordinatore del Dipartimento Interregionale Serie D, è stata conclusa dall'intervento del senatore Cosimo Sibilia presidente della Lega Nazionale Dilettanti. “La designazione di Antonio Cosentino alla carica di Consigliere Federale della Lnd Area Sud – ha affermato- è una giusta conferma che premia l’opera e le qualità di una persona che ha fatto tanto per il calcio dilettantistico nazionale. Il fatto di essere oggi in Basilicata testimonia la mia vicinanza e quella della Lnd nei confronti di un Comitato che se pur piccolo rappresenta, tuttavia, un esempio a livello nazionale per innovazione e per la gestione del territorio. Ne sono un esempio le numerose iniziative di formazione intraprese e stesse società affiliate che hanno partecipato con interesse e passione all'Assemblea del Comitato Lnd Basilicata”.

Fonte Ufficio Stampa Basilicata 

La Redazione