IL PAGELLONE - Matera senza spunti, Golubovic migliore in campo

Golubovic, ph Veglia
Golubovic, ph Veglia
- 45379 letture

Uno zero a zero che accontenta un po' tutti, meno i tifosi del Matera. Queste le pagelle dei biancazzurri nella gara contro il Cosenza secondo la nostra redazione:

Golubovic 7: il migliore in campo è lui. La parata che ha fatto ad inizio ripresa salva il risultato, le uscite sempre sicure, da migliorare nei rinvii ma ha tutto per crescere e diventare forte.

Scognamillo-Stendardo-Mattera 6: normale amministrazione, prestazione senza infamia né lode del trio difensivo. 

Angelo 6: quando va al cross è sempre pericoloso, deve crescere in condizione poi sarà fondamentale.

De Falco 6: buono in fase di palleggio, anche lui deve crescere in condizione per risultare determinante.

Salandria 5: una marea di appoggi e di lanci sbagliati. Lo diciamo ancora una volta, da rivedere come mediano.

Casoli 5.5: passo indietro rispetto ad altre prestazioni, meno incisivo del solito.

Strambelli 6: buono il suo apporto alla fase offensiva, qualche buon cross arriva solo dai suoi piedi. Bravo anche in una conclusione che sfiora il palo alla sinistra del portiere avversario che per poco non risultava battuto.

Dugandzic 5.5: ha spunti da giocatore importante e ha il tempo per dimostrarlo. Spazia su tutto il fronte offensivo come chiede Auteri, ma deve crescere in condizione.

Giovinco 5: evanescente e un po' sulle gambe, risente probabilmente dei carichi di lavoro del mister.

Battista 6: buon impatto sul match, tante palle giocate e tanti uno-due coi compagni.

Corado 5.5: entra nel secondo tempo, ma è praticamente inesistente.

Sernicola 6: sa giocare sia sull'out di destra che su quello di sinistra, l'ha dimostrato oggi sostituendo Angelo.

Maimone 5.5: evanescente anche lui, entra e non si nota.

Giovanni Colucci